La biblioteca di RU e dintorni: CHI HA SPOSTATO IL MIO FORMAGGIO? – Spencer Johnson

Postato il

Chi ha spostato il mio formaggio?Dopo aver inaugurato con l’ultimo post una sorta di rubrica su cui tornerò di tanto in tanto dal titolo “Il vocabolario delle Risorse Umane”, mi è venuta una nuova idea, quella di lanciare la rubrica inerente i consigli personali per la lettura, chiaramente in ambito professionale.

Premetto che nessuno mi paga, sono consigli spassionati su libri che ho letto e che leggerò, contenenti spunti interessanti in ambito professionale.

Parto da un libriccino piccolino, semplice, persino banale nella storia ma che in realtà raccoglie una metafora importantissima, l’importanza di saper reagire ai cambiamenti evitando la passività, il libro si intitola CHI HA SPOSTATO IL MIO FORMAGGIO? Scritto da Spencer Johnson ed edito da Sperling & Kupfer.

La storia di due topolini di nome Nasofino e Trottolino, e due gnomi Tentenna e Ridolino, vivono in un labirinto e sono alla ricerca costante del formaggio. Il labirinto rappresenta la vita, mentre il formaggio è la metafora di quello che vorremmo avere dalla vita. Nel libro affrontano cambiamenti inattesi (la fine del formaggio), ognuno li affronta in modo diverso: chi rimane ostile al cambiamento e finisce per rimanere isolato e sofferente, chi si attiva immediatamente e nemmeno si accorge delle novità, chi invece si muove dopo aver meditato a lungo sul da farsi. Vivere il cambiamento in positivo, vincere le paure e le resistenze al cambiamento è la chiave di volta per subire meno stress ed ottenere successo, lavoro o vita che sia.

Un racconto adattabilissimo anche alla situazione attuale economica italiana, il mondo sta cambiando, illusorio pensare di mantenere uno status quo che non può più essere mantenuto.

Buona lettura

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...