“Anche io sono su Linkedin!” Si ma… come?

Postato il Aggiornato il

Il logo di Linkedin
Il logo di Linkedin

Torno dopo qualche tempo sull’argomento social network ed in particolare su Linkedin; lo faccio con un post semiserio di cui mi scuso in anticipo con chi non lo capirà; l’idea non è chiaramente quella di offendere nessuno ma di far riflettere gli interessati sul perchè essere presenti su questo social e su come vada utilizzato.

La cosa in effetti fa sorridere, se ci pensate non passa un giorno che non esca un post, un articolo, un servizio televisivo o un corso di formazione in cui si parli di networking ed in particolare dell’uso di Linkedin per fare networking. Eppure nonostante tutto succede ancora questo:

1) Quelli che…. “sono su Linkedin ma non do il contatto a nessuno”: tipologia che solitamente vede tra le sue fila manager “ricercati” o persone in posizioni di “presunto” spicco in aziende e/o nella società. Dico presunto perchè poi magari scopri che la realtà è ben diversa, pochi contatti perchè non è tanto lui/lei a non concederli ma perchè nessuno è interessato a chiederli.

La domanda sorge spontanea: ma cosa ci stai a fare su Linkedin? Non è una moda e non fa figo avere pochi contatti!

2) Quelli che…. “io do la connessione solo a quelli che conosco”: tipologia assai diffusa a vari livelli, che in preda ad un eccesso di privacy si fidano solo di quelli che già hanno visto “de visu”, evidentemente partecipano a così tanti eventi ed incontri da avere un network elevato.

Le domanda è: sai a cosa serve Linkedin? L’affermazione invece recita: questo non ha un c…. da fare se presenzia ad ogni incontro. Concorderete che in entrambi i casi non se ne esce bene…

3) Quelli che…. “se vuoi la mia connessione devi avere la mia mail”: tipologia rara ma neanche tanto, che pretende che tu faccia una caccia al tesoro per riuscire ad entrarci in contatto, con il risultato che se alla fine la trovi (perchè alla fina la trovi ve lo garantisco) magari neanche premiano il tuo sforzo immane.

La domanda è: ma chi ti credi di essere? E a seguire nuovamente: sai a cosa serve Linkedin?

Mi fermo qui anche se di “quelli che….” ne avrei ancora tanti, come quelli con i profili senza foto, quelli con i profili incompleti, ecc..; voglio concludere con alcuni semplicissimi e basilari consigli: Linkedin serve per fare networking, fare networking significa conoscere persone, per conoscere persone occorre essere disponibili al contatto, prima magari virtuale poi anche personale, vale anche il contrario ma concorderete con me che se le persone le conoscete già, averle come connessione su Linkedin è un qualcosa in più che non cambia e non modifica in meglio la relazione, vero invece il contrario.

Scrivete sempre due righe di presentazione quando chiedete un contatto non andate con il messaggio che Linkedin da di default (tranne che in un caso che vi svelo alla fine del post), ringraziate quando vi chiedono una connessione, completate il profilo e fate si che la linea a fianco al vostro profilo che indica l’efficacia dello stesso sia al massimo, siate comunque discreti quando contattate persone di vostro interesse.

Ci sarebbe ancora tanto ma basta dare un’occhiata sul web e troverete tanti piccoli utili suggerimenti, da parte mia vi rimando a questo qui (cliccate), l’importante è capire che Linkedin è uno strumento di lavoro e per questo va utilizzato.

Alla prossima!!

P.S: dimenticavo il piccolo suggerimento, non dovrei dirlo ma visto che ho avvisato da tempo i referenti di Linkedin Italia ed ancora non sono corsi ai ripari, posso dirlo anche a voi: come sapete via web da un normale pc se volete contattare una persona con cui non condividete nulla (gruppi, esperienze di lavoro, ecc..), dovete avere la sua email; se avete uno smartphone o un tablet, se tentate di contattare la stessa persona usando le app di Linkedin, potete farlo senza avere alcun riferimento, semplicemente cliccando su “connetti”. Buona connessione!!!

2 pensieri riguardo ““Anche io sono su Linkedin!” Si ma… come?

    Cristiano Taviani ha detto:
    17 settembre 2013 alle 13:58

    Ricky, qui in ufficio ho il domain bloccato, quindi la pagina che tu hai linkato con i suggerimenti per usare al meglio LinkedIn non riesco a visualizzarla… c’è qualche altro modo per vederla? Mi puoi mandare qualcosa per email? Grazie…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...