AUGURI DA RU E DINTORNI

Postato il Aggiornato il

Auguri!
Auguri!

Eccoci qui, giunti nuovamente in prossimità delle festività natalizie, in attesa che questo 2013 si chiuda senza ulteriori scossoni e con la speranza che il 2014 ci porti buone nuove.

Seeeee “speranza” …. chissà perchè quando sento questa parola mi si materializza la faccia di Diego Abatantuono che interpreta Lorusso nel celebre film Mediterraneo, che alla “speranza” di tornare presto a casa dalla guerra dei fratelli Munaron risponde con un quanto mai eloquente: “Chi vive sperando, muore ……..” vabbè non vado oltre, tanto sapete già come finisce.

Probabilmente vi domanderete se sia impazzito, no affatto è che in quella frase, diciamo anche scurrile, è nascosta una grande verità, attendere la manna dal cielo è una pia illusione per parafrasarla con termini accettabili.

Il problema è che in Italia in molti… tanti…. sicuramente troppi, sono li alla finestra che “sperano” di vedere qualcosa di nuovo con la chiusura di questo 2013, che si augurano di toccare con mano quella ripresa più e più volte annunciata ma mai realmente iniziata. Si ma… se non ricordo male sono le stesse parole che sento pronunciare dal 2009 (primo anno dopo l’inizio della crisi nel 2008) e scusate ma……. è forse cambiato qualcosa? Direi proprio di no, eppure gli Stati Uniti sono tornati a crescere e la disoccupazione è scesa, lo stesso dicasi per quel che riguarda il Regno Unito come avete potuto leggere dal mio post della scorsa settimana e noi? Noi siamo qui che “speriamo” che qualcosa cambi…..

Basta attendere, basta sperare, rimbocchiamoci le maniche e diamoci da fare; è indubbio che il nostro sistema politico-economico va cambiato, come va cambiato il modo di fare impresa, coma va cambiato il modo di concepire il lavoro, come va cambiato il nostro modo di vivere la collettività. Tornare a scoprire parole come: valori, etica, meritocrazia, rispetto è la base per renderci artefici di questo cambiamento, in tanti lo stanno già facendo, il mio lavoro mi porta ad essere in contatto con tantissime persone e posso garantirvi che in ogni parte d’Italia ci sono: politici, imprenditori, persone che si sono svegliati dal torpore ed hanno deciso che occorre FARE anzichè SPERARE.

Permettetemi di menzionare ancora una volta la frase di una persona che ha fatto del cambiamento la sua vita:

“Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo”
Mahatma Gandhi

Questo è l’augurio che mi sento di farvi, perchè solo in questo modo riusciremo effettivamente a vedere qualcosa di nuovo.

Come sempre per le festività RU e dintorni si prende una pausa, le pubblicazioni riprenderanno con la seconda settimana di Gennaio 2014…… e per il nuovo anno ho in serbo una sorpresa.

Tanti cari auguri a voi ed alle vostre famiglie!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...