Alla fine quello che conta siamo noi stessi

Postato il Aggiornato il

Succede che quando pensi di avere tutto sotto controllo, inevitabilmente ti imbatti in quell’imprevisto che rimette tutto in discussione.

Le sicurezze vacillano, cerchi di capire perché sta succedendo…. ragioni, ragioni, ragioni ma non trovi risposte; ripercorri tutta la strada e fatichi a trovare un errore, un dubbio, una incertezza che può aver scatenato quell’imprevisto, creato quell’ostacolo, eppure è accaduto…. e ora sei li, immobile quasi impietrito che non sai cosa fare.

Sei davanti ad un bivio, continuare e far finta di nulla, vivere alla giornata, non programmare il futuro, certo che sia meglio affrontare le difficoltà quando si presentano piuttosto che stabilire obiettivi per il futuro, con il rischio che la vicenda si ripeta di li a poco, con sensazioni sempre più devastanti a livello psicologico oppure rimetterti in discussione, capire cosa è successo, dove hai sbagliato e scegliere la strada della responsabilità, della disponibilità al cambiamento, quello vero, non quello sulla carta o quello che consigliamo agli altri ma che difficilmente poi applichiamo a noi stessi.

Vivere il qui ed ora certamente, puntando però al futuro, stabilendo nuovi obiettivi e tracciando la strada e le tappe intermedie per arrivare alla meta; perché alla fine quello che conta siamo noi stessi ed il senso di responsabilità che mettiamo in tutto quello che facciamo.

Facile? No! Sicuramente non è semplice, ma tutto è nelle nostre mani, non possiamo delegare ad altri quelle scelte che riguardano noi è solo noi, troppo facile scaricare le colpe su altri, sentirsi i calimeri piccoli e neri colpiti dalla sfortuna; più difficile aumentare la propria consapevolezza e assumersi le responsabilità, ma è da qui che tutto ha inizio.

Alla prossima!

Demons degli Image Dragons (canzone del video)

Quando i giorni sono freddi
E le carte sono piegate
E i santi che vediamo
Sono tutti fatti d’oro

Quando tutti i tuoi sogni falliscono
e le persone che salutiamo
sono le peggiori fra tutti
e scorre vecchio sangue

Voglio nascondere la verità
Voglio proteggerti
Ma con la bestia dentro me
Non c’è posto per nascondersi

 

Non importa quale sia la nostra razza
Siamo ancora fatti d’invidia
Questo è il mio regno che arriva
Questo è il mio regno che arriva

Quando senti il mio calore
Guarda nei miei occhi
È dove i miei demoni si nascondono
È dove i miei demoni si nascondono
Non avvicinarti troppo
Dentro di me c’è il buio
È dove i miei demoni si nascondono
È dove i miei demoni si nascondono

Quando il calo del sipario
È l’ultima cosa
Quando la luce si spegne
Tutti i peccatori strisciano

E così scavano la tua fossa
E la tua finzione arriva chiamandoti
per il casino che hai fatto

Non voglio abbatterti
Ma sono legato all’inferno
Nonostante tutto questo sia per te
Non voglio nasconderti la verità

Non importa quale sia la nostra razza
Siamo ancora fatti d’invidia
Questo è il mio regno che arriva
Questo è il mio regno che arriva

 

Quando senti il mio calore
Guarda nei miei occhi
È dove i miei demoni si nascondono
È dove i miei demoni si nascondono
Non avvicinarti troppo
Dentro di me c’è il buio
È dove i miei demoni si nascondono
È dove i miei demoni si nascondono

Dicono sia ciò che fai
Io dico che dipende dal destino
È intrecciato con la mia anima
Ho bisogno di lasciarti andare

I tuoi occhi brillano così luminosi
Voglio salvare la loro luce
Non posso fuggire da tutto questo ora
A meno che non mi mostri come fare

Quando senti il mio calore
Guarda nei miei occhi
È dove i miei demoni si nascondono
È dove i miei demoni si nascondono
Non avvicinarti troppo
Dentro di me c’è il buio
È dove i miei demoni si nascondono
È dove i miei demoni si nascondono

 

Un pensiero riguardo “Alla fine quello che conta siamo noi stessi

    Alla fine quello che conta siamo noi stessi | I... ha detto:
    16 settembre 2014 alle 10:53

    […] "Succede che quando pensi di avere tutto sotto controllo, inevitabilmente ti imbatti in quell'imprevisto che rimette tutto in discussione…"  […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...